I sapori della Lapponia | Viaggi Manuzzi

Tu sei qui

I sapori della Lapponia

Un viaggio nel gusto del Nord Europa

Continua il nostro viaggio nei sapori del mondo con la collaborazione di Casamadie Cesena, dove nel mese di dicembre (quale mese migliore per questa destinazione!) puoi gustare i piatti della cucina lappone, per viaggiare con l'immaginazione assaporando il viaggio che organizzeremo insieme appena  si potrà ripartire :)

La Lapponia è la regione più a nord della Finlandia, una zona scarsamente popolata al confine con la Svezia, la Norvegia, la Russia e il Mar Baltico. 

È conosciuta per le grandi zone disabitate e per fenomeni naturali emozionanti come il sole di mezzanotte e l'aurora boreale. Nel lontano nord, invece, si trova la terra natale del popolo indigeno Sami, che si estende fino ai paesi vicini. E' un territorio artico pieno di contrasti, fattore chiave della sua bellezza, con le aurore boreali dell’inverno che lasciano spazio all’intramontabile sole dell’estate.

Ogni stagione in Lapponia è diversa dalle altre: i locali affermano che quassù di stagioni ce ne sono addirittura otto! La Lapponia finlandese è quanto di più si avvicini al sogno di una terra mitica: la primavera vede il ritorno della luce dopo la lunga stagione del “kaamos”, la notte artica, e i colli innevati offrono esperienze entusiasmanti per tutti gli amanti delle avventure all’aperto, dallo sci alle camminate con le ciaspole.

Se sei alla ricerca di sistemazioni uniche o insolite hai scelto il posto giusto!

Igloo di vetro, aurora dome, castelli di neve, torri del faro, tende sull’albero, rifugi di pesca, addirittura una vecchia prigione trasformata in un hotel: in Lapponia troverai tutto questo e tanto di più.

Probabilmente le sistemazioni più famose della Finlandia sono le costruzioni in vetro. Grazie al loro soffitto trasparente potrai, con un pizzico di fortuna, assopirti letteralmente sotto l’aurora boreale in una limpida notte d’inverno. 

Ecco alcuni esempi: per chi cerca sistemazioni speciali nelle regioni di Levi e Saariselkä, gli eleganti e moderni chalet in legno e vetro del Norhern Lights Ranch sono ottime opzioni. Oltre a guardare il cielo, potrai trascorrere la vacanza sciando. Sapevi che Saariselkä è la stazione sciistica più settentrionale di tutta Europa? Dirigendosi da Saariselkä verso sud, nella zona di Pyhä-Luosto, troverai uno dei parchi nazionali più belli della Finlandia, che ospita persino una miniera di ametista, e sistemazioni uniche come Pyhä Igloos. Puoi  anche passare la notte in un igloo di neve, al Lucky Ranch di Pyhä. 

Sei un amante del periodo natalizio e vorresti incontrare Babbo Natale? Allora la destinazione per eccellenza è Rovaniemi: al Santa Claus Village puoi letteralmente soggiornare sul circolo polare artico, anche in igloo di vetro. L’area di Rovaniemi offre tantissime attività all’aperto, come escursioni con husky e renne. 

Per un soggiorno sul mare, prova le ville di vetro a Kemi nella Lapponia occidentale o gli Arctic Fox Igloos a Ranua, a sud di Rovaniemi. Sempre a Ranua non puoi mancare lo stupendo Parco Faunistico dove avvistare tanti animali artici, dalla lince all’orso polare. Il parco è impegnato attivamente nella protezione degli animali: chiunque trovi un animale selvatico smarrito e ferito nella natura può portarlo al Parco Faunistico per essere curato.

L’estremo nord della Finlandia è il cuore della cultura Sámi, e il lago Inarijärvi è un’ottima scelta per un soggiorno straordinario ed ecologico nel Lake Inari Aurora Hut a Nellim. Nella città di Ivalo, vicino a Inari, troviamo l’Aurora Village con tranquille viste panoramiche sulla natura della Lapponia settentrionale. Se vuoi andare ancora più in alto, prova gli igloo in vetro di Arctic Land Adventure Glass Igloos a Kilpisjärvi, vicino al triplice confine di Finlandia, Svezia e Norvegia. 

Hai mai sognato di soggiornare su un’isola del faro? In Finlandia è possibile. Sebbene la maggior parte dei fari in Finlandia sia oggigiorno automatizzata, le isole non sono state abbandonate, anzi: molte torri sono oggigiorno vere e proprie attrazioni turistiche e la distanza dalla terraferma garantisce ai visitatori pace e tranquillità, con il suono del mare a fare da colonna sonora.

Le Aurora dome e le Aurora bubble sono destinazioni davvero da non perdere se siete alla ricerca di sistemazioni davvero speciali: Nellim, piccolo villaggio immerso nella natura della Lapponia orientale, è casa delle Aurora Bubbles, piccole cabine accoglienti con soffitti rotondi e trasparenti per osservare le stelle.

A Muonio, Harriniva offre ai visitatori un tocco di “glamping nordico” con le tende di lusso Aurora Dome. Situate a Torassieppi, queste luminose cupole bianche sono circondate dalla stupenda natura lappone. I colori del panorama cambiano letteralmente con la stagione, dal giallo dei giorni estivi ai rossi profondi della “ruska” autunnale, fino all’oscurità magica e l’aurora boreale dell’inverno. Non dimenticare di visitare anche la locale fattoria di renne, risalente al 1847.

Fresca, pulita e creativa: questa la cultura gastronomica della Finlandia. I finlandesi apprezzano la semplicità e l’onestà in tutte le cose, cibo incluso.

Anche se la cucina finlandese non è conosciuta da tutti, insieme alle sue controparti nordiche ha recentemente fatto un grande salto di qualità. Il segreto sta tutto negli ingredienti naturali combinati in modo salutare ed equilibrato. Ogni regione ha il suo carattere distintivo in termini di sapori e ricette: è in Finlandia, angolo dell’estremo nord, che l’oriente incontra l’occidente. 

Ristoranti premiati con stelle Michelin, birrifici locali, cucina casalinga, anche se in Finlandia troverai praticamente di tutto, saranno i prodotti locali a sorprenderti. Fai un salto a un mercatino locale, “tori” in finlandese, nei mesi di giugno, luglio e agosto: troverai un mondo di prelibatezze sconosciuto e probabilmente le fragole e i piselli più dolci del mondo. Oppure avventurati in una foresta d’autunno per raccogliere bacche e funghi direttamente nella natura: grazie al diritto di pubblico accesso, in finlandese “Jokamiehen oikeudet”, puoi liberamente muoverti nella foresta alla ricerca di frutti di bosco. Ricorda di portare con te un libro guida per assicurarti di scegliere i frutti migliori e ricorda di lasciare sempre la natura come l’hai trovata: pura e pulita.

Durante il tuo viaggio in Finlandia, ti consigliamo vivamente di provare le prelibatezze caratteristiche delle diverse regioni: pane di segale, crostata careliana (“karjalanpiirakka” in finlandese), spezzatino di renna, panformaggio, brioscia alla cannella e crêpe delle Åland, per citare solo alcuni dei classici senza tempo. I finlandesi adorano conservare il cibo per i mesi invernali congelando, stagionando e fermentando i vari ingredienti. La conservazione del cibo è una tradizione secolare, per avere a disposizione prelibatezze locali durante tutto l’anno. 

Prova i sapori lapponi, i loro contrasti e la loro genuinità, parti con il gusto in attesa di ripartire al più presto e gustare i piatti locali nel loro luogo di origine, Casamadie, in centro a Cesena, ti aspetta!

Altri post dal Blog