Giappone, tra anime e realtà | Viaggi Manuzzi

Tu sei qui

Giappone, tra anime e realtà

  • dal 27 Maggio al 9 Giugno 2018
  • Tipologia di viaggio: 
  • Destinazioni: 
    Asia
    Giappone
  • Lorenzo e Lucia
Una di quelle mete a cui non pensi subito, ma che dopo un po’ che viaggi, si insinua nella tua mente. Ed incominci a pensare a quel Paese che conosci solo attraverso i cartoni animati della tua infanzia ed i ristoranti di sushi all’italiana....
Il Giappone ha tanto da offrire, con i suoi contrasti: la tradizione e l’innovazione, la natura curata in ogni suo particolare e le grandi metropoli, la cucina e gli aspetti più “strani” di questo popolo, sapranno incuriosire anche dopo il rientro...
Lorenzo e Lucia

Ed è così che ci siamo ritrovati da Viaggi Manuzzi davanti ad Alessandro per dirgli: “La meta di quest’anno è il Giappone, dacci qualche idea su come organizzarlo”.

Sarà che se glielo chiedi Ale ti porta anche sulla Luna, alla fine ci troviamo in volo verso Osaka per un tour che ci vedrà poi fare tappa ad Hiroshima, Kyoto, Kanazawa e Tokyo (con 2 gite giornaliere, una a Miyajima e una a Nara).

Organizzazione su misura per un tour personalizzato che, fissate le tappe fondamentali, ci ha lasciato liberi di muoverci con i nostri ritmi.

Nonostante l’enorme “distanza” culturale e linguistica, il Giappone è un Paese che sa accogliere e favorire coloro che desiderano visitarlo; persino i più timorosi (vedi mia moglie Lucia) sapranno ricredersi, una volta messo piede in questa nuova terra.

Tutto quello che ti eri immaginato prima di partire, lo vedi realizzarsi in qualsiasi aspetto della vita giapponese. L’organizzazione, il metodo, la puntualità, la gentilezza, il rispetto (e potremmo andare avanti all’infinito), regnano sovrani in questo Paese. E la vacanza non può che beneficiarne!

Il Giappone ha tanto da offrire, anche con i suoi contrasti e le sue contraddizioni: la tradizione e l’innovazione, la natura curata in ogni suo particolare e le grandi metropoli, la cucina e gli aspetti più “strani” di questo popolo, sapranno incuriosire e continueranno a farlo anche una volta rientrati in Italia.

Non solo sushi!”: questo viaggio ci ha fatto scoprire la nostra passione per il cibo giapponese in tutte le sue sfaccettature, in primis il nostro amato Ramen, ma anche i dolcetti a base di fagioli Azuki.

Solo ora, a distanza di 1 settimana dal nostro rientro, iniziamo a metabolizzare le esperienze vissute durante il nostro viaggio: tantissimi posti diversi, migliaia di km percorsi in un crescendo di emozioni.

Grazie Ale, come sempre, per l’ottima organizzazione!

 

Lucia e Lorenzo

 

 

Altri diari di viaggio

Messico: le civiltà precolombiane - Part. 1

Messico
Sudamerica
Silvia
Dal museo di antropologia di Città del Messico fino alla misteriosa città degli Dei, Teotihuacan: un viaggio tra le civiltà precolombiane.

15 giorni a New York: il MIO, il nostro viaggio a New York

New York
Stati Uniti
Sara e Filippo
…mi prendo la libertà di definire questo fantastico viaggio prima “MIO”, poi “NOSTRO”, per un semplice motivo: lo desideravo da che ho memoria e quindi l’ho vissuto come realizzazione di un mio sogno.