New York, in viaggio tra i migliori Food Truck | Viaggi Manuzzi

Tu sei qui

New York, in viaggio tra i migliori Food Truck

New York Food Experience, un viaggio alla scoperta dei sapori multietnici della Grande Mela
La mia prima volta nella Grande Mela fu nel '92, emozionante davvero! Ogni volta che ci torno la trovo diversa e ricca di sfumature. Quest'anno era con me mia figlia di 10 anni ed è stata una GIOIA scoprire che è una città PERFETTA anche per i BAMBINI!
Elena Bianchini
Ufficio Turismo, Viaggi Manuzzi

New York Food Experience è un viaggio enogastronomico concepito per scoprire il variegato panorama culinario di una delle città al mondo in cui, grazie a una vocazione cosmopolita e multietnica, si incrocia il maggior numero di disparate tradizioni alimentari, che qui nella Grande Mela si sono dovute adeguare allo stile di vita concitato e indaffarato dei suoi abitanti dando origine a un ricchissimo panorama di street food.

Le prime generazioni europee di immigrati, Tedeschi, Irlandesi e Italiani, e poi Mediorientali, Asiatici e Sudamericani, giunti negli States, hanno disegnato uno scenario di specialità da gustare al volo per strada, nel brulichio incessante della metropoli. Il New York Food Experience regalerà l’occasione di mangiare come un autentico newyorkese, di provarne le abitudini. Dal mitico hot dog di Coney Island e dai brezel, di provenienza germanica, ai canonici bagel legati alla cultura ebraica polacca e mitteleuropea, dalla pizza italiana (la prima pizzeria d’America, Lombardi, aprì nel 1905 vicino a Little Italy) ai falafel israeliani, sarà un susseguirsi di profumi e atmosfere. Passeggiare per le vie della città equivarrà ad attraversare tradizioni e continenti distanti.

Durante il New York Food Experience si visiterà  il West Village, all’interno del quartiere bohémien di Greenwich (quello di Kerouac, Ginsberg, Burroughs, Dylan Thomas, Bob Dylan e Frank Zappa, fermandosi ai più noti), occasione per un lunchtime walking tour all’insegna degli squisiti dolci della pasticceria Faicco, dei bagel di Hudson e dei falafel di Mamoun.

Sarà poi la volta di un giro dei migliori Food Cart di Midtown e del Financial District, dove assaggiare cibo take away di levatura gourmet: pakistano, coreano, egiziano, messicano, ce ne sarà per tutti i gusti.

Nel quartiere di Harlem, culla negli anni 20 di un Renaissance afroamericano incentrato sulla lotta per i diritti civili e l’emancipazione culturale che si espresse in tutte le arti, specie nella musica jazz e bepop (all'Apollo Theatre iniziarono i più grandi, come Billie Holiday, Ella Fritzgerald, Sarah Vaughan), ci sarà l’occasione di tuffarsi nella cucina nera con il Soul Food, un’esperienza che concilia corpo e anima nel piacere di vivere.

Programma di viaggio:

VOLI INTERCONTINENTALI BRITISH AIRWAYS E AMERICAN AIRLINES

 

Pernottamento per 4 notti al PARK CENTRAL HOTEL, in Camera Standard (solo pernottamento)

  • ESCURSIONE WEST VILLAGE FOOD TOUR

    Un lunchtime walking tour della durata di 3 ore per vivere West Village come un autentico abitante newyorkese, all’interno del quartiere bohémien di Greenwich, la culla della Beat Generation dove vivevano e si ritrovavano artisti del calibro di Jack Kerouac, Allen Ginsberg, John Burroughs, Dylan Thomas, e ancora i musicisti Bob Dylan, Frank Zappa, Lou Reed, ambientazione anche del noto telefilm “Friends”. L’escursione prevede varie soste: da Faicco, per assaggiare ottime specialità italiane: soppressata, arancini, pizza New York style, bagel; alla Pasticceria Bruno, rinomata per i suoi cannoli siciliani, vincitori di un primo premio su Food Network Challenge: Sugar Adventures; da Mamoun’s Falafel, il più antico della città nel suo genere. Il tutto condito dalla storia letteraria e culturale del quartiere.

  • FOOD CART TOUR

    Un’escursione culinaria di 5 ore alla scoperta dei migliori Food Cart di New York, per assaggiare lo street food multietnico della Grande Mela. A Midtown o nel Financial District, durante questa passeggiata gastronomica, ricca di spunti culturali su storia e tradizione del cibo da strada a Manhattan, si potranno assaporare specialità pakistane da Trini-Paki Boys, cucina mediorientale al Souvlaki Truck o belga da Wafels & Dinges, magnifici falafel, costolette coreane e brownies al cioccolato messicani

     

    Sono compresi nella quota: 

    • Strutture e servizi indicati nella sezione ″Programma″
    • Escursioni
    • Voli intercontinentali dai principali aeroporti
    • Assistenza 24h/24 e 7 giorni/7

    Non compresi:

    • Tasse aeroportuali
    • Spese di gestione pratica
    • Assicurazione medico/bagaglio
    • Tutto quanto non espressamente indicato

     

     

Quote a persona

escluse tasse, visti e assicurazioni e adeguamenti
PeriodoQuota
da 01/03/2018 a 01/12/2018€ 700

Diari di viaggio

Messico: Diego Rivera e Frida Khalo - Part.3

Messico
Sudamerica
Silvia
L’ultima puntata del mio viaggio in Messico si concentra sulle figure e sulle opere di due grandi artisti che hanno segnato l’immaginario collettivo anche con la loro burrascosa relazione: Diego Rivera e Frida Kalho.

Thailandia del Nord: una notte in risaia.

Asia
Thailandia
Marina
Un itinerario nel Nord del Paese, da Bangkok al Triangolo d'Oro: Marina del nostro ufficio Turismo ci racconta la sua esperienza, con una chicca. Il pernottamento in una fattoria locale a gestione familiare.